Clicca qui per scaricare lo statuto del PanzaClub in pdf.


ART. 1 DENOMINAZIONE

 

Il nome di questa associazione sarà “Panzaclub”.


ART. 2 SCOPO E FINALITA’

 

Lo scopo del panzaclub è di frequentare periodicamente ristoranti, pizzerie, trattorie e locali tipici. Questi ultimi devono offrire un menu completo al prezzo massimo di € 30,00. Sono previste anche trasferte di più giorni, in genere nei week-end alla scoperta di nuove locande e ricette tipiche.

La finalità consiste nel creare momenti di aggregazione, gustando piatti tipici della gastronomia locale. Il club, previo consenso del gestore, pubblica on.line (www.panzaclub.it) una descrizione dei locali visitati, onde fornire ai visitatori un’esauriente mappa di ristoranti tipici, senza fine di lucro alcuno.


ART. 3 PROVENTI

 

Il Panzaclub si finanzia esclusivamente mediante le elargizioni dei soci che lo compongono.


ART. 4 SOCI

 

1) I soci del Panzaclub sono esclusivamente uomini, senza limiti di età.

2) I nuovi soci devono essere eletti all’unanimità da parte di tutti gli altri soci iscritti.

3) I nuovi soci devono prendere parte ad almeno tre serate consecutive organizzate dal club, prima di essere eletti.

4) Ogni socio dovrà partecipare a tutti gli eventi organizzati. Non sono ammesse più di tre assenze consecutive; l’assenza da un evento dovrà essere tempestivamente segnalata al Presidente del club.

5) L’appartenenza al club cesserà automaticamente quando: a) il socio non rispetti i requisiti di frequenza; b) il club venga sciolto; c) il socio perda i requisiti necessari per farne parte; d) per cause determinate dal voto unanime dei soci regolarmente iscritti al club.


ART. 5 COMPITI DEI DIRIGENTI

 

Compiti ufficiali:

1) Presidente. Il Presidente dovrà presiedere tutte le riunioni regolari e straordinarie del club e del consiglio direttivo. Dovrà mantenere i rapporti con il club, risolvendo gli eventuali conflitti. Lo stesso potrà revocare – esclusivamente per gravi motivi - le cariche di cui ai punti 2) 3) 4) di questo articolo a sua discrezione.

2) Vice Presidente. Il Vice Presidente succederà al Presidente nel caso in cui questi venga destituito per una qualunque causa e, nel caso di assenza del Presidente, presiederà tutte le riunioni del Club e del consiglio.

3) Segretario. Il Segretario dovrà tenere tutti i documenti del club. Dovrà redigere i verbali di tutte le riunioni del club e del consiglio direttivo.

4) Tesoriere. Il Tesoriere custodirà tutti i fondi del club, tenendo tutta la necessaria documentazione contabile e depositando interamente tali fondi in una banca designata dal consiglio direttivo. Ad ogni riunione del club dovrà relazionare circa la situazione finanziaria dello stesso e dovrà tenere tutta la documentazione contabile a disposizione di ciascun socio del club che desideri consultarla. Tutti i pagamenti devono essere regolati dal Tesoriere.

5) Web Master. Il web master si occupa della gestione e dell’aggiornamento del sito www.panzaclub.it nonché di pubbliche relazioni.


ART. 6 RIUNIONI

 

1) Il club dovrà riunirsi una volta al mese, preferibilmente l’ultimo Venerdì.

2) Il consiglio direttivo si riunirà secondo quanto previsto dall’art. 6 n. 1).

3) L’elezione dei dirigenti e dei consiglieri si terrà ogni due anni, al primo incontro del nuovo anno;

4) Per le nomine occorrerà la maggioranza semplice dei soci.

5) Tutti i dirigenti e i consiglieri potranno restare in carica due anni.


ART. 7 QUOTE

 

E’ prevista una quota annua di € 20,00, destinata al sostentamento del club.


ART. 8 ACCETTAZIONE DELLO STATUTO E DEL REGOLAMENTO

 

Ogni socio del club, accettando di farne parte, accetta anche i principi del Panzaclub, espressi nei suoi scopi e finalità, acconsente ad osservare i dettami del regolamento e solo a queste condizioni ha diritto a godere dei privilegi del club. Nessun socio potrà essere esentato dall’osservanza dello statuto e del regolamento, adducendo come scusante di non averne ricevuto una copia.


ART. 9 EMBLEMA DEL PANZACLUB

 

1) L’emblema del panzaclub è la testa di maiale (v. figura in calce);

2) Lo stesso potrà essere utilizzato esclusivamente dai soci;


ART. 10 DURATA

 

Il panzaclub esisterà fino a quando continuerà a funzionare in accordo con i dettami di questo statuto e delle linee di condotta ivi previste.


ART. 11 EMENDAMENTI

 

Il presente statuto potrà essere emendato solo con l’unanimità dei soci.