PASTA ALLA EMINGWAY: (di Fabio Fusari)

Difficoltà:

Ingredienti: ½ cipolla, 1 spicchio d'aglio, 400g ti trofie, 7 pomodorini, 1 trancio di salmone, 4 capperi, ricotta di capra, 1 dito d'olio, sale e pepe.

Preparazione: mettere in un pentolino 1 dito d’olio, lo spicchio d’aglio, i capperi, la cipolla , pomodorini, salmone tagliati fini, un pizzico di sale. Fare soffriggere il tutto per 5 minuti.

Far bollire le trofie, scolarle e farle cuocere x 2 minuti con il sugo. Servire e aggiungere la ricotta di capra con un pizzico di pepe.

Vino consigliato: Vernaccia a 12 gradi.

Buon Appetito!


PANZANELLA: di Marialuisa (Mamma Zennaro)

Difficoltà:

Ingredienti: mezza ciabattina,1 pomodoro, ½ mozzarella, 3 foglie di insalata, 2 acciughe, 4 capperi, pasta di pomodoro, un filo d’olio.

Preparazione: scaldare il forno a 180 gradi, ammorbidire la ciabattina con un filo di acqua, stendere la pasta di pomodoro, la mozzarella, le acciughe i capperi, mettere in forno x 5 minuti, estrarre e aggiungere, pomodoro e insalata fresca, il filo d’olio e w la ciccia.

Buon Appetito!

 


PATE' DI LUCCIO: (di Silvano Mazzoleni)

Difficoltà:

Ingredienti: 250gr. di pan carrè (senza crosta), latte, una manciatina di capperi, quattro acciughe, 300 g. di polpa di luccio, 150g. di burro, quattro tuorli, pepe in grani, salsa Worcester, brandy, sale.

Preparazione: bollire il luccio dopo averlo tagliato a tranci, insieme alla testa, per il tempo necessario (10–15 min. in relazione al peso). Spolpare successivamente il tutto, facendo attenzione a non lasciare alcuna spina. Mettere il pan carrè in una terrina e bagnarlo con latte sufficiente a coprirlo. Tritare i capperi con le acciughe ed a parte tritare anche il luccio. Mettere gli ingredienti nel mixer unendo il pane ben strizzato dal latte per amalgamare il tutto. Montare a crema il burro ed incorporare al composto. Unire (uno alla volta) i tuorli continuando ad amalgamare con il mixer. Aromatizzare con abbondante pepe macinato al momento, qualche goccia di salsa Worcester, due o tre cucchiaini di brandy e sale quanto basta. Versare in stampi opportuni il patè (eventualmente coprire con gelatina ) e lasciar riposare in frigo almeno 24 ore prima di consumarlo.

Buon Appetito!

 


 

TONNO ALLA PANZA: (di Fabio Fusari)

Difficoltà:

Ingredienti: 1 filetto di tonno super fresco alto 3 centimetri, 1 cipolla di tropea, 5 pomodorini tondi, 1 spicchio d'aglio, sale pepe, pizzico di prezzemolo.

Preparazione: a fuoco lento aggiungere in padella un dito d'olio con la cipolla e fare soffriggere, aggiungere i pomodorini e schiacciarli con un cucchiaio, lanciare l'aglio, salare e pepare. Inserire il filetto di tonno e scottarlo x circa 1 minuto x parte, all'interno deve restare rosa. Servire adagiandolo nel letto di cipolla e aggiungere un pizzico di prezzemolo.

Vino consigliato: Vermentino di Gallura, Greco di Tufo.

Buon Appetito!

 


 

SUGO DELLA CHIARA: (di Alessio Zennaro)

Difficoltà:

Ingredienti: 1/2 dito d'olio extravergine, 1/2 carota, 1/2 sedano, 1 cipolla non troppo grossa, 3 foglie di salvia, 10 peli di rosmarino, 1 dado, 1 scatola di pelati a pezzettoni, 4 colpi di pepe nero. Opzione: (1 aglio, 3 fette di lardo, 2 fette di pancetta).

Preparazione: versare 1/2 dito d'olio nel pentolino, aggiungere cipolla, carota, sedano, salvia, rosmarino, tagliati fini. Quando la cipolla non è troppo cotta, aggiungere il dado, la polpa, 4 colpi di pepe nero e a scelta una delle opzioni. Fare cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e 10 minuti. Togliere l'opzione e quando si unisce alla pasta aggiungere una noce di burro.

Buon Appetito!

 


 

MARMOTTA ALLA GRAPPA: (di Alessio Zennaro)

Difficoltà:

Ingredienti x 4 persone: 1 Marmotta, 1/2 etto di burro, 1 gambo di sedano, 1 foglia di lauro, 2 bacche di ginepro, 2 carote, 1kg di patate, grappa, poco aceto, sale, pepe.

Preparazione: pulire la marmotta sgrassandola bene, lasciarla un giorno in acqua corrente. Tagliarla a pezzi e farla bollire x qualche minuto in acqua acidula con un po' di aceto. Ungere abbondantemente di burro la casseruola di terracotta, mettervi i pezzi di marmotta, salare, pepare, unire il sedano a pezzetti, le carote affettate, il lauro, le bacche di ginepro, le patate tagliate a spicchi e inserire nel forno a temperatura di180°. Cuocere x un massimo di 4 ore mescolando ogni ora, negli ultimi 10 minuti di cottura spruzzare con un bicchierino di grappa.

Consigli: ricoprire la pirofila con un foglio di stagnola x mantenere l'umidità.

Abbinamento: accompagnare con un vino rosso ben strutturato, Sassella, Gattinara,  Barbaresco, vitigno Nebbiolo.

Buon Appetito!

 


TOMINO SUL CUSCINO: (di Alessio Zennaro)

Difficoltà:

Ingredienti: 1 tomino, insalata mista, aceto balsamico, olio extra vergine di oliva, pepe nero.

Preparazione: accendere il forno a 150°C, avvolgere il tomino nella carta da forno (a sacco) e legare con uno spago. Infornare e far cuocere per 10 minuti. Nel frattempo preparare in un grande piatto un letto di insalata, spruzzare con qualche goccia di aceto balsamico D.O.P. di Spilamberto (Modena). Adagiare il tomino ben caldo (scartato!), sul letto di insalata, condire con un filo d'olio e una macinata di pepe. Buon Appetito!